PogoZine Manifesto

POGO zine è una fanzine gratuita dedicata al mondo del punk, D.I.Y. e dell’autoproduzione.
POGO nasce, durante la pandemia, da una riflessione fatta da Kappa di Ammonia Records e Franz Barcella di Wild Honey Records.
Non abbiamo più riviste o fanzine che si dedichino al nostro mondo, soprattutto italiano, e in un momento così difficile, ci è sembrato opportuno provare ad aiutare tutte le realtà indipendenti legate alla musica punk e all’autoproduzione.
In questa avventura abbiamo coinvolto Daniel C. Marcoccia, ex direttore di Rock Sound, giornalista, e grandissimo appassionato di musica, e Dario Maggiore, che, con il collettivo di FILLER, da anni promuove la cultura D.I.Y. nell’illustrazione e che ci curerà le grafiche e l’impaginazione.

POGO zine sarà sia digitale che cartacea, in quest’ultimo formato l’approccio sarà molto punk, si tratta di un foglio A4 piegabile, che chiunque potrà stampare e leggere, ma anche distribuire e diffondere.
Questo è il vero fine di POGO, diffondersi grazie alla passione e la forza di chi fa parte del nostro mondo.
Proprio per questo motivo nei prossimi mesi cercheremo di creare una rete di persone che supportino la fanzine, il nostro sogno è che le band la distribuiscano ai banchetti del merch, che tutti possano trovarla nei negozi di dischi, che i mailorder e le etichette discografiche la inseriscano insieme ai loro album nei pacchetti degli ordini…
E quindi eccoci qui, se stai leggendo questo messaggio è perché abbiamo bisogno di AMBASCIATORI che diffondano il verbo di POGO!
Crediamo che tu ci possa aiutare a crescere e far conoscere la zine a più persone possibili, e nello stesso tempo a supportare la SCENA.

Sei dei nostri?

firmato FRANZ, DARIO, DAN e KAPPA